MICHAEL CALFAN

In un mondo saturo di intrattenitori di social media e superstar auto-inflazionati, Michael Calfan è un artista che

porta una nuova prospettiva al clima della musica elettronica. La sua attitudine è divertirsi e non prendere la vita

troppo seriamente, mentre crea musica con sentimento, profondità ed emozione:

“Trovo ispirazione in tutti i tipi di arte, qualsiasi cosa con emozione. Forse sono idealista

ma voglio dare alle persone sentimenti; creare ricordi e nostalgia.

A volte la musica è solo uscire e divertirsi, ma se riesco a evocare emozioni vere

allo stesso tempo, è qualcosa di speciale. ”

Successi come Treasured Soul, Nobody Does It Better e Thorns hanno contribuito a creare molti di questi nostalgici

momenti per le persone. Hanno guadagnato posizioni di classifica, milioni su milioni di flussi e aiutato

per rendere Michael uno dei DJ più ricercati in circolazione.

Il suo programma itinerante lo conferma, con apparizioni in quasi tutti i maggiori festival musicali e dj set nei

club più incredibili di tutto il mondo.

Eppure questa superstar francese riesce a mantenere la mente lucida e i piedi saldamente a terra.

La prospettiva di Michael è prendere tutto il tempo per connettersi con i suoi fan, godere dei suoi hobby di

pattinaggio, fotografia, arte e moda, viaggiando per tutto il mondo e assaggiando tutto ciò che la

cultura locale ha da offrire.

“Sono felice di viaggiare per il mondo e di fare musica con tutti i tipi di persone. Portare persone

insieme e avere un’esperienza condivisa con loro è sorprendente. Non bevo o non prendo droghe, per

me questo è abbastanza. E quando non mi esibisco, faccio solo cose normali. Io pattino, mangio

buon cibo, prendo più cultura possibile “.

È un atteggiamento rinfrescante da parte di qualcuno che si è fatto prendere dalla musica quando aveva solo quindici

anni; soprattutto per un artista che ora ha collezionato un catalogo di successi accanto a quelli ufficiali

remix per artisti del calibro di Duke Dumont, The Magician e Major Lazer.

Un vero creativo, Michael Calfan ha avuto un impatto incredibile sul mondo della musica house,

arrivando fino a coniare il suo sottogenere, la casa dell’anima.

Ma per lui la chiave è continuare ad andare avanti:

“Non faccio solo musica da ballo. Produco pop, a volte hip-hop, a volte disco.

Mi dà molta libertà. ”

Questa prospettiva mantiene questo artista incredibile in equilibrio.

Mentre il mondo della musica dance si spinge in avanti ad un ritmo terrificante, Michael Calfan resta

semplicemente nel suo passo.

 • • • • •

In a world saturated with social media entertainers and self-inflated superstars, Michael Calfan is an artist who

brings a fresh perspective to the electronic music climate. His attitude is about having fun and not taking life

too seriously, while creating music with feeling, depth and emotion:

“I find inspiration in all kinds of art, anything with emotion. Maybe I’m idealistic

but I want to give people feelings; create memories and nostalgia.

Sometimes music is just about going out and having a good time, but if I can evoke real emotions

at the same time then that’s something special.”

Hits like Treasured Soul, Nobody Does It Better and Thorns have helped create a lot of those nostalgic

moments for people. They have garnered chart positions, millions upon millions of streams and helped

to make Michael one of the most sought-after DJs around.

His touring schedule confirms this, with appearances at almost every major music festival and DJ sets at

the most incredible clubs around the world.

And yet this French superstar manages to keep a clear head and his feet firmly on the ground.

Michael’s outlook is all about taking time to connect with his fans, enjoy his hobbies of skating, photography,

art and fashion, all while travelling the globe and sampling everything the local culture has to offer.

“I am blessed to travel the world and to play music to all kinds of people. Bringing people

together and having a shared experience with them is amazing. I don’t drink or take drugs, for

me this is enough of a high. And when I’m not performing I just do normal things. I skate, I eat

good food, I take in as much culture as I can.”

It’s a refreshing attitude from someone who got caught up in music when he was just fifteen;

especially for an artist who has now racked up a catalogue of hits alongside official

remixes for the likes of Duke Dumont, The Magician and Major Lazer.

A true creative, Michael Calfan has made an incredible impact on the world of house music,

going as far as coining his own sub-genre, soul house.

But for him the key is to keep moving forward:

“I don’t only make dance music. I produce pop, sometimes hip-hop, sometimes disco.

It gives me a lot of freedom.”

That’s an outlook that stands this incredible artist in good stead.

As the world of dance music pushes forward at a terrifying rate, Michael Calfan simply takes

it in his stride.