Toa Mata Band

13335859_650371361780659_503885686880072798_n

ITA

Giuseppe Acito è nato a Taranto nel sud Italia nel 1967. Lì è inizioto il suo percorso di formazione alle scuole pubbliche. Ha deciso di intraprendere la carriera musicale e nel 1990 si trasferisce a Bologna per frequentare il Conservatorio di Musica G.B. Martini e più precisamente, il corso di musica e composizione elettronica. Nel mentre, nel 1992 ha frequentato corso di ingegneria del suono presso Fonoprint Recording Studios di Bologna. Dopo la laurea, nel 1995, ha iniziato ad operare come free lance nel mondo della musica, come sound designer e produttore di musica elettronica sotto molti alias.
In venti anni di carriera ha lavorato sia in studio che dal vivo per un’importante azienda del suono in Italia e per un sacco di artisti popolari.
La passione per gli strumenti musicali elettronici e computer, fanno di Acito un esperto in MIDI, sintesi e l’elaborazione digitale del suono.

Toa Mata Band è un progetto nuovo di zecca avviato dal sound designer \ produttore italiano Giuseppe Acito.
La sua idea è nata dal bisogno di suonare durante un live-set con la sua collezione di drum pad vintage, così mentre da tempo le bande di musica elettro hanno fatto affidamento su costumi da robot come loro “alter ego”, Acito ha deciso di creare una vera e propria band di robot che suona le sue produzioni, una sorta di nuovo approccio per la musica che egli chiama “meccatronic music”
Ogni membro della band è costruito utilizzando pezzi LEGO Bionicle, un ingegnoso sistema di motori elettrici, elastici e pulegge legate alle braccia di figure ha permesso loro di suonare diversi sintetizzatori, drum machine e altre attrezzature vintage e percussioni acustiche.
Le braccia sono controllate da un Arduino Uno collegato ad un iPad o un PC con un sequencer MIDI.
Il “Episode1” è nato come un esperimento fatto in casa seguito da un viral-video sul web, ma il progetto si è fatto concreto con “Episode2” e “Episode3” dove la band inizia a suonare live i brani elettro e la loro “deus ex machina ” Acito improvvisa insieme a loro.

ENG

Giuseppe Acito was born in Taranto in south Italy in 1967. He remained there as he grew up and was educated in public schools. He decided to seek music career and in 1990 he moved to Bologna to attend the Music Conservatory G.B. Martini in the ELECTRONIC MUSIC and composition course. In while in 1992 he attended Sound engineering course at Fonoprint Recording Studios in Bologna. After graduation in 1995, he started to operate as free lance in the music business as sound designer and producer of electronic music under many alias.

In twenty years of carrier he worked both in studio and live for major sound company in Italy and a lot of popular artists.
The passion for electronic musical instruments and computer music, make of Acito an expert in MIDI, sound synthesis and digital processing of sound.

Toa Mata Band is a brand new project started by the Italian sound designer \ producer Giuseppe Acito.
His idea is born by needed to play in live-set his collection of vintage drum pads, so while from long time the electro bands have relied on costumes robot-like their “alter ego”, Acito decided to actually create a real robot band who play his productions, a kind of new approch to the music that he call “meccatronic music”
Each band member is build using LEGO Bionicle pieces ,an ingenious system of electric motors, rubber bands and pulleys connected to the figures arms allowed them to play an array of different synthesizers, drum machines and other vintage equipment and acustic percussions.
The arms are controlled by an Arduino Uno connected to an iPad or a PC running a MIDI sequencer.
The “Episode1” was quite an home-made experiment and a viral-video on the web, but the next step project became concrete in the “Episode2” and “Episode3” where the band starts to play electro tracks live and their “deus ex machina” Acito jam with them.

Follow

SoundCloud

Latest Events